Return to search

Tutela e valorizzazione delle produzioni agroalimentari di qualità attraverso strategie di brand management.Il modello Coop. / Protection and valorisation of the agri-food quality produtcs through brand management strategies. The model Coop.

Questa tesi di dottorato verte sull'individuazione di politiche industriali atte ad implementare il mercato dei prodotti a denominazione di origine. Inevitabilmente, l’analisi economica dei prodotti agroalimentari tipici di qualità implica anche l’approfondimento e l’individuazione, delle problematiche connesse con la creazione di un valore addizionale per il consumatore, rispetto a quello dei prodotti standardizzati. Questo approccio richiama l’attenzione, da una parte, sulle caratteristiche della domanda e sulla disponibilità del consumatore a riconoscere e apprezzare questo plus-valore, dall’altra sulle strategie che l’offerta può attivare per conseguire un premium price rispetto al prodotto standardizzato. Le certificazioni comunitarie Dop, Igp e Stg oltre che il marchio di prodotto biologico racchiudono, solitamente, tali dinamiche valoriali ma sono tutt’oggi poco conosciute dai consumatori. Diversi studi internazionali dimostrano, infatti, che la maggioranza dei cittadini comunitari ignorano il significato delle certificazioni di qualità. L’ipotesi di fondo di questo studio si basa sulla possibilità di fidelizzare questi marchi con i brand della grande distribuzione già affermati, come quello di Coop. Analizzare gli effetti dell’introduzione di prodotti private label a denominazione di origine nel mercato della grande distribuzione organizzata italiana ci permetterebbe di comprendere se questo segmento di mercato può aiutare il settore delle Dop/Igp. Questo studio ha cercato di verificare se il prodotto private label a denominazione di origine, riesca a sfruttare il doppio binario di fiducia rappresentato dal marchio comunitario unito a quello dell’impresa di distribuzione. Per comprendere la propensione del consumatore a spendere di più per questi prodotti, abbiamo utilizzato l’analisi dell’elasticità della domanda sul prezzo dei dati scanner fornitici da Coop Adriatica. Siamo riusciti a dimostrare tale positivo connubio confermato anche da una indagine demoscopica effettuata ad hoc sui consumatori. / This doctoral thesis focuses on the identification of industrial policies designed to implement the market for products with designation of origin. Inevitably, the economic analysis of typical food quality also implies the study and identification, of the problems associated with the creation of additional value for the consumer, compared to that of standardized products. This approach draws attention, on the one hand, the characteristics of demand and consumer willingness to recognize and appreciate this added value, the other on strategies that can activate the offer in order to achieve a premium price compared to the standardized product. The certifications Community PDO, PGI and TSG as well as the brand of organic products contain, usually, value-but these dynamics are still poorly understood by consumers. Several international studies have shown, in fact, that the majority of EU citizens are ignorant of the meaning of quality certifications. The basic hypothesis of this study is based on the ability to retain these brands with brands of large retailers already established, such as Coop. To analyze the effects of the introduction of private label products with a designation of origin in the Italian market supermarket chains would allow us to understand whether this segment of the market can help the field of PDO / PGI. This study sought to determine whether the private label product designation of origin, is able to take advantage of the dual track of confidence represented by the European certification brand combined with that of the distribution. To understand the propensity of consumers to spend more for these products, we used the analysis of the elasticity of demand on the price of scanner data supplied to us by Coop Adriatica. We were able to demonstrate that positive union also confirmed by an opinion poll carried out ad hoc on consumers.

Identiferoai:union.ndltd.org:unibo.it/oai:amsdottorato.cib.unibo.it:6712
Date10 July 2014
CreatorsMarchese, Aldo <1985>
ContributorsBrasili, Cristina
PublisherAlma Mater Studiorum - Università di Bologna
Source SetsUniversità di Bologna
LanguageItalian
Detected LanguageItalian
TypeDoctoral Thesis, PeerReviewed
Formatapplication/pdf
Rightsinfo:eu-repo/semantics/openAccess

Page generated in 0.2413 seconds